24 MagSicurezza stradale

Ecco le mie idee per cercare di aumentare la sicurezza stradale. Per prima cosa, la velocità non dovrebbe essere indicata in chilometri orari. E’ un valore che non da una rappresentazione mentale immediata. Cosa significa che che un’auto viaggia a 50 km/h per quanto riguarda la sicurezza? Quasi nulla. Dire invece 14 m/s (metri al secondo) fa capire, per esempio, che in città… tra tempo di reazione e tempo per far fermare il veicolo, di metri ne passano parecchi! E in tutti questi metri ci può qualsiasi cosa! Quindi, come prima idea propongo di sostituire le indicazioni in km/h con le indicazioni in m/s sia nei cartelli che nei tachimetri. Inoltre non sarebbe male anche inserire nei tachimetri anche l’indicazione dei metri che servono al veicolo per fermarsi ad ogni velocità. Altra idea, più drastica, è quella di iniziare a piazzare autovelox ogni 250 metri sulle strade, a cominciare dalle zone dove sono avvenuti già molti incidenti. E far pagare le multe!

No comments

Place your comment

You must be logged in to post a comment.

Vai alla barra degli strumenti