25 GiuCos’è l’ “allarme sociale”?

Si sta discutente, e approvando, una legge per creare 2 corsie per i processi in corso. Quella per i processi per reati “meno gravi” e quella per i processi per reati che destano “allarme sociale”. Se da un certo punto di vista questa norma potrebbe anche essere condivisibile, il problema di trovare una definizione oggettiva di “allarme sociale” resta!. La definizione che sembra essere stata scelta è questa: destano “allarme sociale” i reati che sono maggiormente presenti nelle prime pagine dei giornali o nelle aperture dei telegiornali. Considerando però che una parte consistente dei mezzi di informazione in Italia sono nelle mani della stessa persona che ha scelto questa definizione… mi sa che… qualcuno ci vuole fregare!

No comments

Place your comment

You must be logged in to post a comment.

Vai alla barra degli strumenti